PEC: mbac-as-pn[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-pn[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 0434 364356

Archivio di Stato di Pordenone

«Ti racconto l'Archivio»

Interviste virtuali per sentirci più vicini

COVID-19 has brought into stark relief, as crises often do, the necessity of culture for people and communities. At a time when billions of people are physically separated from one another, culture brings us together.

                                                   Ernesto Ottone, UNESCO Assistant Director-General for Culture, 2 aprile 2020

Nella difficile situazione in cui si trova l'umanità - sostiene l'UNESCO - le persone, anche se separate fisicamente, possono sentirsi più unite attraverso la cultura.

In questo spirito l'Archivio di Stato di Pordenone ha deciso di inaugurare una nuova sezione del suo sito web nell'ambito della campagna #iorestoacasa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. La sezione, intitolata «Ti racconto l'Archivio». Interviste virtuali per sentirci più vicini, è destinata a contenere delle chiacchierate scritte tra l'Archivio, personificato nell'intervistatore A, e le tante persone (questa volta in carne ed ossa) che frequentano o hanno frequentato l'Istituto regolarmente, contribuendo a renderlo il luogo vivo che è ancora adesso, nonostante la temporanea sospensione dell'apertura al pubblico.

Ognuno dei nostri interlocutori conosce molto bene l'Archivio e ce ne parlerà facendo riferimento al suo specifico ambito di interessi e alla sua particolare professionalità. Le interviste, tutte realizzate in questo periodo di emergenza sanitaria, costituiranno anche un documento dell'impatto che la situazione contingente ha sulla vita dell'Istituto e di chi lo frequenta. In questo modo l'Archivio di Stato spera di poter rispondere, per quanto possibile, anche all'altro appello che l'UNESCO e alcuni suoi partner (tra cui l'ICA) hanno lanciato al mondo della cultura: documentare il presente per essere più pronti nel futuro. La pluralità dei punti di vista che continueremo a raccogliere fino alla fine dell'emergenza ci restituirà l'immagine di un'istituzione complessa e sfaccettata, proprio come la vita che presto torneremo a vivere.

Per quanto possibile, le interviste saranno corredate da immagini dell'Istituto e del patrimonio di cui i nostri ospiti ci parleranno.
Nell'attesa di incontrarci presto in Archivio...buona lettura e buona visione!

 

 

Come sempre, le immagini sono di proprietà dell'Archivio e possono essere consultate liberamente. Qualsiasi differente utilizzo non è consentito. Per saperne di più consulta la sezione del nostro sito relativa alla fotoriproduzione e alla pubblicazione di immagini oppure contattaci.

 



Ultimo aggiornamento: 10/04/2020